Prima visita

L’importanza di una corretta diagnosi per scegliere le migliori terapie

La prima visita è uno dei momenti più importanti in qualsiasi terapia odontoiatrica, se non il più importante. È in questa fase, infatti, che deve essere effettuata una diagnosi completa dello stato di salute orale del paziente per poter definire la terapia più corretta. Le problematiche che ci possono portare a contattare un dentista sono molteplici: non riguardano solo i denti, ma anche le gengive, la bocca nel suo complesso e a volte anche problematiche più generali, non facilmente riconducibili ad un disturbo del cavo orale. I sintomi, quindi, molto spesso sono difficili da riconoscere.
Per questo è necessaria la diagnosi di un dentista esperto per capire realmente di cosa si tratta e scegliere quali sono le diverse terapie possibili e le soluzioni ideali per risolvere l’eventuale problema.

Ma c’è prima visita e prima visita.
Noi dello Studio Dentistico Perin Michele consigliamo sempre una prima visita completa, che comprende un accurato esame radiografico e una simulazione animata della bocca del paziente.
La seduta ha una durata di almeno 45 minuti e viene effettuata sempre con l’ausilio di uno status radiografico completo e di una visita parodontale completa. L’insieme dei dati raccolti permetterà di formulare una diagnosi corretta e di individuare le opzioni terapeutiche più adatte al caso specifico.

Ma come diciamo sempre: le esigenze del paziente sono al centro dei nostri maggiori riguardi. Perciò, per chi volesse una semplice prima visita gratuita – per monitorare lo stato di salute superficiale dei denti e delle gengive – non ci sono problemi, potete contattarci anche per un controllo più veloce ed economico. Ma ricordate che per formulare una diagnosi seria e approfondita è necessario effettuare una prima visita completa.